Prossima gara sociale – WORK IN PROGRESS

work-in-progress

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Correndo Nei Giardini 2018 – MILLEPIEDI IN FESTA SOTTO LA PIOGGIA

Non è stato il maltempo a spaventare i Grandi e Piccoli Millepiedi che domenica 18 marzo 2018, in una giornata in cui molte gare del Lazio sono state rinviate a causa delle avverse condizioni atmosferiche, si sono fatti trovare pronti a Ladispoli al Parco di Palo – Via Corrado Melone, per accogliere più di settecento atleti, tra bambini ed adulti, smaniosi di partecipare alla trentaseiesima edizione della Correndo nei Giardini.

La storica manifestazione sportiva ideata da Franco Iannilli e Tonino Di Biagio, ha colto l’ennesimo grandioso successo regalando alla cittadina di Ladispoli – e non solo – una indimenticabile giornata di vero Sport per grandi e piccini.

Gli oltre seicento adulti che, dopo 10 velocissimi kilometri, hanno tagliato il traguardo sotto la pioggia battente, preceduti da Emiliano Catullo al maschile e da Carla Mazza al femminile, sono stati quest’anno affiancati dai più piccoli atleti che, provenienti da tutto il Lazio, hanno inaugurato la prima edizione del Cross del Parco di Palo.

I giovani hanno corso all’interno del Parco della Città – grande e preziosa riserva dei Ladispolani – lungo un percorso preparato ad arte dagli stessi piccoli Millepiedini condotti dai loro istruttori Claudio Mastropietro e Roberta Ostini.

Tantissime le novità che hanno fatto dell’evento un momento indimenticabile di festa come la presenza degli atleti provenienti da Benicarlò – Città della Spagna gemellata con Ladispoli – la staffetta genitore – bimbo che, tra gli altri, ha visto la partecipazione della Professoressa Rosa Berardo, già mezzofondista di livello nazionale, assieme alla propria figlia Sabrina Plaitano (terza classificata nei 400 metri corsi dagli Esordienti A femminili) e che ha dato occasione ai piccoli atleti di condividere l’emozione, la fatica e la soddisfazione della competizione con il proprio genitore, il Leone gigante, oramai fidata mascotte dei piccoli Millepiedini e la enorme e gustosissima torta offerta dal Bar Piccadilly alla Società partecipante più numerosa.

E proprio all’interno dello storico Bar di Ladispoli, il sabato successivo all’evento, i grandi e piccoli Millepiedi guidati dal Presidente Adolfo Macolino e dal Consigliere Tonino Di Biagio hanno salutato la Correndo nei Giardini ed il Cross del Parco di Palo, alla prestigiosa presenza del Sindaco Alessandro Grando, dell’Assessore allo Sport Massimo Milani, del Consigliere Comunale e Sponsor Millepiedi Patrizio Falasca, delle straordinarie donne del Salotto in Rosa e del Delegato del Comune Gianfranco Fioravanti, premiato dai Millepiedi per il prezioso lavoro svolto all’interno dell’area verde del Parco, reso ambiante ideale per l’evento.

Assaporando lo squisito buffet offerto dal Bar di Mario Izzo, tutti hanno festeggiato insieme il ritorno di questo evento in grado di riunire persone di ogni provenienza ed età e di far vivere alla Città di Ladispoli un momento di gioia e di gloria.

foto-mascotte

– La Mascotte della Correndo Nei Giardini –

I VINCITORI

gara competitiva 10 Km :

  • Emiliano Catullo (Fiamme Azzurre Movimento e Sport A.S.D.)
  • Carla Mazza (A.S.D. Piano ma Arriviamo)

 

400 metri Esordienti A:

  • Massa Sofia Elena (Atletica Fiano Romano)
  • Mica Luca (Rifondazione Podistica);

400 metri Esordienti B:

  • Greta Matteucci (Gruppo Millepiedi A.S.D.)
  • Cristian Casu (Gruppo Millepiedi A.S.D.)

400 metri Esordienti C:

 

  • Beatrice Mastropietro (Gruppo Millepiedi A.S.D.)
  • Gianluca Tavella (Tirreno Atletica Civitavecchia)

800 metri Ragazze e Ragazzi:

  • Nulli Alice (Rifondazione Podistica)
  • Secretario Emanuele (Atletica Fiano Romano)

1200 metri Cadette e Cadetti

  • Giorgia Giuntini (Gruppo Millepiedi A.S.D.)
  • Denzel Sombodey Moonou (Gruppo Millepiedi A.S.D.)
Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

MILLEPIEDI SUL PODIO AI SOCIETARI SU PISTA – 28 APRILE 2018

Viene da , lì dove il tartan ed i blocchi di partenza li puoi soltanto immaginare, il sesto posto conquistato dal ragazzo del Gruppo Millepiedi A.S.D. ai societari su pista (fase regionale), lo scorso 28 aprile ad Ostia.

Un crono – 2’ 50” 58 – quello realizzato da Denzel Sombodey Moonou sui mille metri, che nulla ha da invidiare a quello degli altri più esperti ragazzi che un campo per allenarsi ce l’hanno eccome.

Anzi, un crono, che a ben vedere un po’ di invidia la fà.

Così ha concluso il quinto “mille” della sua sicuramente promettente carriera Denzel Sombodey Moonou, 15 anni appena compiuti, tre fratelli, una mamma ed un papà sempre uniti e sempre presenti.

E con lui i suoi compagni di squadra, Giorgia Giuntini, Luna Matteucci, Jennifer Sombodey Moonou (sorella di Denzel), Mateusz Balwas, Russel James Precilla e Giacomo Maiellaro: quelli che, come Denzel, si allenano dove tutto si potrebbe immaginare di fare tranne che l’atletica.

Quelli che però (tutti) si sono portati a casa, nella stessa giornata, un più che meritato personal best … tempi che oramai non sono più gli ultimi della classifica.

E si … ché ridendo e scherzando, con tre ore di allenamento a settimana su di un parco “rubato” non sai a chi, loro quella classifica la stanno piano, piano risalendo.

Perché tutto manca fuorché la passione, quella vera, quella che ti fa sentire ed essere un atleta, anche dove tutto intorno niente la ricorda … l’amata Atletica … la Regina di tutti gli Sport.

E non si fermeranno qui, lo promettono quei ragazzi, maglia gialla e zaino in spalla, ed i loro più piccoli compagni, bambini che a otto anni già tagliano il traguardo buttando il busto in avanti perché lo hanno visto fare ai velocisti veri … bambini che l’atletica ce l’hanno dentro e non c’è bisogno di averla intorno.

Lo promettono i loro sguardi, sguardi di chi sogna ma fa sul serio, sguardi di chi la realtà – anche quando non c’è – è abituato a crearla su misura.

Perché gli atleti, quelli veri, è così che nascono … è così che crescono.

Senza mollare mai … è così che vincono.

Parola di piccoli Millepiedi.

 

partenza-steffetta-uisp foto-millepiedi-bar-piccadilli foto-cds-p-giannattasio-ostia

 

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Gruppo Millepiedi A.S.D. – Scuola di Atletica a Piazza Navona

piazza-navona

Una giornata di sole rubata all’estate, una delle Piazze più belle e conosciute di Roma, Piazza Navona, dedicata per un giorno interno all’Atletica Leggera e a tutte le sue discipline, gli atleti più forti di Italia (e non solo!) a trasmettere questa meravigliosa passione… e tanti giovani, bambini e ragazzi, a caccia di fotografie e di autografi, condotti per mano dai loro beniamini a correre, saltare e lanciare.

In questa magnifica e spettacolare cornice hanno potuto cimentarsi anche loro, i ragazzi della Scuola di Atletica del Gruppo Millepiedi A.S.D., guidati da Roberta OSTINI e Claudio MASTROPIETRO, che hanno portato sul podio la città di Ladispoli, davanti alla meravigliosa Fontana dei Fiumi, a fianco dei più forti giovani atleti laziali, con il sesto posto, sui mille metri riservati alla Categoria Ragazze, di Marta CAVICCHIA, premiata da Fabrizio Donato – bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012 nel salto triplo, ed il sesto posto sui millecinquecento metri della Categoria Cadetti, di Denzel SOMBODEY MOONOU, premiato dal primatista nazionale di salto in alto, Gianmarco Tamberi.

Starter d’eccezione della Mammarun tenutasi la mattina (un giro di Piazza Navona da percorrere mano nella mano, mamma e figlio) Filippo Tortu, primo italiano di sempre capace di scendere sotto i 10″ sulla distanza dei cento metri. Vincitrice della Mammarun per la sua categoria, per il secondo anno di seguito, la piccola Beatrice MASTROPIETRO del Gruppo Millepiedi, che instancabile assieme ai suoi compagni di squadra si è cimentata nelle tante meraviglie che offre l’Atletica Leggera nella Piazza allestita per l’occasione.

Tantissimi i Campioni presenti, oltre a Filippo Tortu, Fabrizio Donato e Gianmarco Tamberi, anche, tra gli altri, Alessia Trost, vicecampionessa europea indoor nel 2015 di salto in alto, Antonella Palmisano, medaglia di bronzo mondiale nella marcia 20 km a Londra 2017 e Libania Grenot, primatista italiana dei 200 metri piani e dei 400 metri piani e campionessa europea di 400 metri piani negli anni 2014 e 2016.

Tanti momenti indimenticabili per i piccoli Atleti di Ladispoli che, grazie al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, hanno potuto vivere una giornata intera ed una delle più belle piazze d’Italia dedicate al loro tanto amato Sport.

Roma, 14 ottobre 2018

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Agosto 2018 – Millepiedini in Trasferta in Piemonte.

Ecco che una rappresentanza della Scuola di Atletica Leggera del Gruppo Millepiedi di Ladispoli è riuscita grazie ai suoi Istruttori, Roberta OSTINI e Claudio MASTROPIETRO, nel realizzare una trasferta nella regione Piemonte con lo scopo di migliorare le proprie capacità sia sportive che di condivisione del tempo a disposizione.

Momenti di conoscenza ancor più profonda tra i componenti della scuola i quali si sono trovati nel condividere ogni momento delle giornate. Sopratutto hanno avuto la possibilità di allenarsi a quote non propriamente simili al lungomare che offre Ladispoli e aree adiacenti.

Tra le varie attività, non è mancata ovviamente la partecipazione ad una gara podistica non competitiva in cui piccoli e meno piccoli si son impegnati, come sempre, al fine di rendere onore il nome del Gruppo Millepiedi.

piemonte4

 

piemonte1 piemonte2 piemonte8 piemonte7 piemonte6 piemonte5 piemonte3

 

 

 

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Addio Gino

Il Gruppo Millepiedi piange la scomparsa di uno dei Soci Veterani piu’ amati e stimati . Gino Scatigna , dopo una battaglia durata oltre 4 mesi contro un doppio ed inesorabile ictus, si è arreso . Un cuore da maratoneta gli ha permesso di resistere a lungo ad uno stato clinico irreversibile. Il suo sorriso non lo dimenticheremo mai, la sua simpatia contagiosa ci terrà compagnia nelle giornate in sede , nel ricordo di un uomo che ha vissuto intensamente la sua terza età , con passione e divertimento. Ciao Gino, sei entrato nell’Olimpo dei Millepiedi che hanno fatto la nostra storia.  Lassu’ troverai Riccardo e Matteo che ti hanno preceduto e che hanno scritto pagine forti e indimenticabili della nostra Associazione. Prega per noi , che continueremo a correre nel tuo ricordo.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Mini Correndo nei Giardini

La passeggiata non agonistica si svolgerà il 26 Settembre, alle 15.30, in un percorso inedito all’interno del Bosco di Palo.

 

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento

Il Tevere si tinge di Giallo con Adolfo

 

Macolino_Vivifiume_2015

 

 

Chi c’era oggi sulle sponde Tevere come me, ha potuto godersi una delle giornate piu’ belle ed emozionanti della Storia del nostro Gruppo Millepiedi. Una canotta gialla ha percorso in solitario quasi tutti i 10540 metri sotto i piu’ belli Ponti che tutto il mondo ci invidia. Questo straordinario Millepiedi si chiama Adolfo. Macolino e dieci anni dopo il grande Luca Mirabello porta i colori del nostro gruppo sportivo sul gradino piu’ alto del Vivicitta’ romano ora chiamato Vivifiume. Un trionfo in solitario sotto Castel Sant’Angelo che premia uno dei piu’ bravi ed umili atleti che da’ lustro alla nostra citta’ e ai Millepiedi. Una giornata storica e indimenticabile per questa meravigliosa associazione formata da persone speciali come lui.

Franco Iannilli

Pubblicato in Il Gruppo | Lascia un commento

Correndo nei Giardini – La Storia

   

 

Un interminabile serpentone di circa 1.600 podisti festanti ha invaso domenica 6 marzo 2016 il centro di Ladispoli. Come ogni anno, fin dal lontano 1977, la città tirrenica è invasa da centinaia di amanti dello sport all’aria aperta provenienti da tutta Italia. La “CORRENDO NEI GIARDINI” (CNG), creatura adottata, curata e cresciuta dal 1979 dal GRUPPO MILLEPIEDI , è diventata la più importante manifestazione sportiva del comprensorio ormai da anni. Le prime due edizioni si svolsero a distanza di pochi mesi nel 1977. La prima (una sorta di edizione n. 0 ) a Maggio 1977 fu profeticamente intitolata “Aiutiamoci Correndo” , facendo trapelare subito quali problemi si profilavano all’orizzonte per chi voleva praticare questo tipo di sport a Ladispoli. Lo Staff organizzativo  vedeva l’allora “Atletica Shiro Dojo” come società organizzatrice , coordinata dal Prof. Del Re e al suo fianco il futuro giovanissimo Presidente del Gruppo Millepiedi Franco Iannilli. La seconda edizione  , ad Ottobre dello stesso anno, era sotto l’egida del CUPS (Comitato Unitario di Promozione Sportiva), presieduta dall’Avv. Ceracchini, gruppo di lavoro delle varie società sportive di Ladispoli e che promuoveva un inedito mese di Sport a Ladispoli denominato “Ottobrata Sportiva” ; l’organizzazione della gara rimane in mano all’Atletica Shiro Dojo , con il Prof. Del Re , presente per l’ultima volta nelle vesti di coordinatore dell’evento sempre supportato da uno staff capitanato da Iannilli. In entrambi i casi a vincere la gara maschile furono dei forestieri : a Maggio prevale Salvatore Raschietti (Aeronautica Militare) e a Ottobre Pasquale Servilio, atleta famoso per le sue imprese in quegli anni nel comprensorio. Tra le Donne invece trionfano in entrambe le due edizioni due atlete nostrane: Anna Aronica, nonché consorte del Prof. Del Re, che poi in seguito continuerà a raccogliere successi nelle gare podistiche della nostra Provincia e Daniela Della Longa , giovane promettente podista ladispolana. Nel 1978 , l’anno terribile del rapimento Moro, la CNG si prende una pausa di riflessione e durante l’estate viene sostituita da un’altra fortunata gara podistica, sempre frutto del connubio Del Re – Iannilli, ovvero la “Maratonina del Villeggiante”, corsa in notturna sul lungomare della città , che vide una incredibile partecipazione per allora (quasi 400 iscritti) e la vittoria di un allora nazionale di atletica Massimiliano Zanetti. Nell’ Ottobre del 1978 le strade dei due promotori di questo storico evento si dividono. Iannilli fonda, insieme a un gruppo di podisti locali (tra cui il futuro Presidente della Pro Loco Claudio Nardocci), il “Gruppo Millepiedi” mentre Del Re fonda la “Polisportiva Cerveteri “ in terra caerite. Dal 1979 la CNG cambia volto sotto la guida del Gruppo Millepiedi. Si associa alla FIASP (Federazione Italiana Amatori Sport Popolari) e si punta ad aumentare la partecipazione dei non-competitivi. Aumentano gradualmente i partecipanti nelle edizioni dei primi anni 80 e soprattutto ci si concentra sulla promozione delle bellezze della nostra città, con percorsi che attraversano il Borgo di Palo, la nascente Oasi WWF, la Villa di Paul Getty  e Marina di San Nicola. In questo periodo il Gruppo Millepiedi allaccia rapporti fondamentali e duraturi per il futuro di questa manifestazione con le Famiglie dei Principi Lancellotti e Odescalchi, con il WWF , con il Consorzio Marina di San Nicola e ovviamente con il giovane Comune di Ladispoli che proprio nel 1980 , sotto la guida dell’attuale Sindaco Paliotta, apre la Pista Ciclopedonale che porta a Marina di San Nicola. Ben presto la manifestazione incomincia ad essere conosciuta ed apprezzata in tutto il Lazio e nel 1984 si toccano i 600 partecipanti. Nella seconda metà del 1980 la manifestazione deve fare i conti con le ristrettezze del budget e per alcune edizioni si deve dare forfait. La svolta arriva a metà degli anni 90 quando l’eco della partecipazione alla nostra gara di Campioni del calibro di Giorgio Calcaterra e Franca Fiacconi , serve per rilanciare il marchio un po’ offuscato della storica manifestazione. In questi anni lo Staff del Gruppo Millepiedi si rafforza con l’ingresso nelle vesti di coordinatore del Vice Presidente Tonino Di Biagio, vero e proprio Deus Macchina dell’evento che con polso riesce a dare un sostegno fondamentale per reggere l’impatto ormai inarrestabile dei podisti che ogni anno si riversano a Ladispoli per godersi la parte migliore della nostra città. All’alba del terzo millennio la gara è ormai un appuntamento a carattere nazionale per centinaia di podisti che desiderano correre la Maratona di Roma , sette giorni dopo la CNG. Un appuntamento immancabile che nel 2013 vede all’Arrivo il record assoluto di iscritti: 1.640 . Arriviamo ai giorni nostri , all’edizione n. 34 , tribolatissima per la nota vicenda che ci ha visto inizialmente estromessi dall’area storica del ritrovo del Parco di Via Melone. Poi una Ordinanza Sindacale , all’ultimo minuto, ha sbloccato la querelle e permesso di ottenere integralmente lo spazio utile a ospitare tutta questa gente. Una sospirata via di uscita , ma che solo parzialmente a limitato i danni di immagine e di partecipazione all’evento. Alla fine, comunque, la cosa più importante è che una tradizione unica nel suo genere nella nostra città, continui a vivere ogni anno grazie all’entusiasmo, alla passione e alla simpatia di un piccolo Gruppo Sportivo che in 39 anni ha fatto conoscere questa città in tutta Italia e anche fuori dai nostri confini: il GRUPPO MILLEPIEDI

FRANCO IANNILLI

 

 

Pubblicato in Correndo nei giardini | Lascia un commento

Le foto della CNG 2015

Pubblicato in Correre insieme | Lascia un commento